HP annuncia il nuovo Pavilion x2 con USB Type-C a 299 dollari

HP annuncia il nuovo Pavilion x2 con USB Type-C a 299 dollari

Pavilion x2 con USB Type-C

HP ha annunciato giovedì nuovi modelli di portatili e 2-in-1, fra cui il Pavilion x2 di nuova generazione, compatto e con display da 10″ all’interno di una struttura a doppia funzionalità e tastiera rimovibile. Il sistema operativo integrato è Windows 8.1, con HP che consegna al pubblico – come da tradizione per la famiglia di prodotti – una macchina completa e versatile dal prezzo molto competitivo.

Iniziamo con HP Pavilion x2, il colorato PC “detachable”. Con un connettore magnetico senza agganci, il sistema può essere collegato in maniera rapida alla tastiera, in modo da passare dalla modalità tablet a quella notebook tradizionale in pochissimi istanti. Disponibile in bianco, rosso e color argento, il dispositivo è spesso 9,65mm in modalità tablet, arrivando a 16,75mm con la tastiera collegata.

HP ha scelto un pannello LCD IPS a risoluzione HD da 10″ per il suo nuovo Pavilion x2, mentre è tutta nuova l’integrazione di un singolo connettore USB Type-C per la ricarica e il trasferimento di dati. Nel computer troveremo anche un’ulteriore porta USB 2.0 a cui collegare periferiche e pendrive USB. La porta micro-HDMI integrata consentirà invece di utilizzare il sistema con monitor e TV esterni.

Secondo gli annunci del produttore, la batteria integrata dovrebbe consentire una durata di un massimo di 10,75 ore durante la riproduzione continua di un video Full HD. HP Pavilion x2 integra un processore Intel Atom quad-core, ed è proposto con fino a 64GB di storage che può comunque essere espanso via microSD. Il 2-in-1 arriverà sul mercato statunitense il 21 luglio, e il suo prezzo al pubblico sarà a partire da 299 dollari.